COME DIVENTARE INSEGNANTI DI CUCINA AICI

  • Inviare la richiesta alla segreteria con un breve curriculum.
  • Dopo l’accettazione della richiesta inviare la scheda di iscrizione compilata ed effettuare il pagamento della quota associativa.
  • Discutere con gli insegnanti preposti il proprio piano di studio e frequentare i corsi di formazione organizzati dall’AICI.
  • Sostenere gli esami nella sessione accordata (non prima di 1 anno dall’iscrizione all’AICI come socio aspirante).

GLI ESAMI

Una prova scritta ed una prova pratica. Il candidato dovrà presentare una tesina su argomento precedentemente concordato con le insegnanti di riferimento. Durante la prova pratica si chiederà di fare una lezione di cucina, eseguendo due piatti (cucina e pasticceria).
RIFERIMENO PER GLI ESAMI, PREPARAZIONE, FORMAZIONE:
NUNZIA MAZZA
GIOVANNA QUARANTA

PERCHÈ ISCRIVERSI

  • Incontrare persone con cui condividere esperienze e conoscenze.
  • Partecipare alle attività dell’Associzione (Corsi di Formazione, Corsi di approfondimento, Convegni, Giornate a tema, Eventi, Progetti).
  • Essere parte attiva dell’Associazione, affiancando i gruppi di lavoro e mettendo a disposizione le proprie competenze.
  • Avvicinarsi al mondo dell’insegnamento della cucina con insegnanti che possono fare da guida nel percorso di formazione.

Per chi fosse interessato a condividere la propria passione per la cucina, ad accrescere le conoscenze nel campo enogastronomico ma non intendesse acquisire la qualifica di “Insegnante AICI” è disponibile un percorso associativo come SOCIO ADERENTE.

LE QUOTE ASSOCIATIVE ANNUALI

  • INSEGNANTI DI CUCINA: 170 Euro
  • ASPIRANTI INSEGNANTI: 130 Euro
  • SOCIO ADERENTE: 100 Euro